acquisitare antibiotici online

Tetraciclina informazioni comuni

Tetraciclina, antibiotico usato per il trattamento di varie infezioni batteriche, incluse le infezioni del tratto urinario, febbre delle Montagne Rocciose, il tracoma (un'infezione cronica degli occhi), e la gonorrea. Tetraciclina è talvolta usato per prendersi cura di primi stadi della malattia di Lyme, l'acne, malattie delle gengive, e alcune ulcere gastrointestinali. Agisce interferendo con la capacità dei batteri invasori per formare le proteine ​​essenziali, arrestare così la loro crescita.

 

Tetraciclina è disponibile dalla prescrizione in forma di capsule, assunto per via orale, in una soluzione polvere ricostituita, applicato topicamente. dosaggi capsula tipiche vanno dal 1 al 2 2 g al giorno, presa in uno a quattro dosi, con un massimo consigliato di 4 g al giorno. A meno che questo farmaco provoca disturbi allo stomaco, dovrebbe essere preso a stomaco vuoto (un'ora prima o due ore dopo un pasto) con un bicchiere pieno d'acqua. Non dovrebbe essere combinato con latte o altri prodotti lattiero-caseari. Tetraciclina solito allevia i sintomi dopo 48 ore di trattamento, ma dovrebbe essere preso per il periodo di tempo stabilito per evitare il ripetersi di infezione.

 

I pazienti con malattia epatica grave o le donne in gravidanza o che allattano al seno non devono assumere questo farmaco. I pazienti con insufficienza epatica o renale o con lupus eritematoso sistemico dovrebbero usare con cautela tetraciclina.

 

Possibili effetti indesiderati comprendono diarrea, nausea, vomito, eruzioni cutanee, prurito, sensibilità alla luce, gonfiore del viso, cefalea, visione offuscata, dolore al petto, mal di gola, difficoltà a deglutire, o nei neonati, un debole rigonfiamento sulla testa. I bambini possono sviluppare denti scoloriti con fanno uso a lungo termine di.

 

Tetraciclina può interagire negativamente con antiacidi e altri farmaci gastrointestinali comuni, contraccettivi orali, anticoagulanti, litio, la penicillina, l'isotretinoina, colestiramina, e sucralfato.

 

Clortetraciclina è stata la prima tetraciclina scoperto, nel 1948. Da allora cinque tetracicline supplementari sono stati isolati o derivati ​​(ossitetraciclina, tetraciclina, Demeclocycline, doxiciclina e minociclina), ma solo gli ultimi quattro sono disponibili per uso sistemico negli Stati Uniti. Di questi quattro agenti, doxiciclina e minociclina sono il più prescritto. La ricerca per trovare analoghi tetracicline portano allo sviluppo dei glicilcicline. Doxiciclina è una delle tetracicline più attivi ed è la più spesso utilizzato clinicamente poiché possiede molti vantaggi rispetto tetraciclina tradizionale e minociclina. A differenza di molti altri antibiotici, tetracicline sono raramente inattivati ​​biologicamente o alterata chimicamente da batteri resistenti. Le tetracicline sono considerati ampio spettro batteriostatica antibiotici che sono usati per trattare le infezioni causate da molti batteri gram-positivi e gram-negativi aerobi. Tuttavia, essi hanno anche attività contro molti patogeni atipici, tra cui Rickettsia spp., Borrelia spp., Coxiella burnetii, Treponema spp., Chlamydophila e Chlamydia spp., Mycoplasma pneumoniae, Plasmodium spp., Vibrio cholerae, Vibrio vulnificus, Brucella spp., Calymmatobacterium granulomatis, Leptospira, Borrelia burgdorferi, Borrelia recurrentis, Burkholderia pseudomallei, Mycobacterium marinum, e Entamoeba histolytica. Questi farmaci hanno scarsa attività contro funghi e virus.