acquisitare antibiotici online

Classificazione degli antibiotici

Gli antibiotici possono essere classificati in diversi modi. La tecnica più tipico li classifica in base con le loro azioni contro il microrganismo infettante. La cella viene attaccata da un muro di antibiotici; alcuni disturbare la membrana cellulare; e quasi tutti inibire la formazione di proteine ​​e acidi nucleici, i polimeri che definiscono il cellulare batterica. Un'altra tecnica classifica antibiotici secondo cui ceppi batterici hanno impatto: stafilococco, streptococco, o Escherichia coli, per esempio. Gli antibiotici sono classificati in base alla struttura chimica anche, come penicilline, cefalosporine, aminoglicosidi, tetracicline, macrolidi, o sulfamidici, tra gli altri.

 

La maggior parte degli antibiotici agiscono semplicemente interferire selettivamente con la formazione tra le componenti di grandi molecole della cellula-struttura di parete cellulare o proteine ​​o acidi nucleici. Alcuni, tuttavia, prendere azione interferendo la membrana cellulare (vedere la perdita di cellule della vita e lo sviluppo di soppressione di seguito). Alcuni farmaci essenziali ed utili ostacolano la formazione di clinicamente peptidoglicano, l'elemento più importante della struttura della parete cellulare. Il Β-lattamici è coperto da questi farmaci antibiotici, che sono classificati in base al quadro chimica in penicilline, cefalosporine, carbapenemi ed. Ognuno di questi antibiotici includono una banda Β-lattamici come una parte essenziale della loro struttura sostanza chimica, oltre che inibire la sintesi di peptidoglicano, un'area importante della struttura della parete cellulare. Essi non interferiscono con la formazione di altri elementi intracellulari. L'accumulo continuo di materiali nei esercita cellulari sempre maggiore sforzo sulla membrana, che non è adeguatamente supportato da peptidoglicano più. La membrana dà metodo, il contenuto cellulare fuoriuscire, e il batterio muore. Questi antibiotici di solito non influenzare le singole cellule a causa materiale cellulare umano non hanno pareti cellulari.

 

Molti antibiotici funzionano inibendo la formazione di diverse molecole batterici intracellulari, compreso il DNA, RNA, ribosomi e proteine. I sulfamidici sintetici sono tra gli antibiotici che ostacolano la sintesi degli acidi nucleici indirettamente. sintesi nucleico-acido può essere fermato anche da antibiotici che inibiscono gli enzimi che assemblano questi polimeri, per esempio, polimerasi DNA o RNA polimerasi. Tipi di questo tipo di antibiotici actinomicina sono, rifamicin, e rifampicina, gli ultimi due diventando prezioso nella tubercolosi trattamento particolare. Gli antibiotici chinolonici inibiscono la sintesi di un enzima responsabile per la srotolamento e avvolgimento del cromosoma, un processo essenziale per la replicazione del DNA e per la trascrizione di RNA messaggero. L'assemblea è affetto da alcuni antibiotici di RNA messaggero, provocando il suo messaggio genetico ad essere incomprensibili così. Quando questi messaggi di testo difettosi vengono tradotti, le voci di proteine ​​non sono funzionali. Inoltre, ci sono diversi altri meccanismi: Le tetracicline sostengono con le molecole di trasferimento-RNA in arrivo; gli aminoglicosidi innescare il messaggio genetico di finire per essere misread e una proteina difettosa a diventare creato; cloramfenicolo impedisce il collegamento delle proteine ​​alla proteina di sviluppo; e puromicina provoca prematuramente la catena proteica di sospendere, rilasciando una proteina incompleta

 

In alcune specie di batteri parete cellulare include uno spesso strato di peptidoglicano principalmente. Altre specie possiedono un livello molto più sottile di peptidoglicano e un esterno in aggiunta a una membrana interna. Quando i batteri sono sottoposti a colorazione di Gram, queste variazioni nella struttura influenzano la colorazione differenziale dei batteri con un colorante noto come violetto di genziana. Le distinzioni di colorazione colorazione (batteri gram-positivi appaiono batteri viola e gram-negativi presentarsi incolore o rossastra, sulla base della procedura utilizzata) sarà la base della classificazione dei batteri in gram-positivi (le persone che hanno più spessa peptidoglicano) e gram-negativi (persone che hanno peptidoglicano sottili e una membrana esterna), poiché le proprietà di colorazione correlano con molte altre proprietà batteriche. Antibatterici potrebbero essere ulteriormente suddivisi in agenti ad ampio spettro e stretto spettro. Le penicilline a spettro ristretto funzionano contro molti batteri gram-positivi. Aminoglicosidi, a spettro ristretto anche, l'azione contro molti dei batteri gram-positivi e gram-negativi anche. Le chloramphenicols e tetracicline sono entrambi i farmaci ad ampio spettro perché sono efficaci sia contro i batteri gram-positivi e gram-nocivi.

 

Gli antibiotici possono anche essere classificati in quanto battericida (uccidere i batteri) o batteriostatica (fermare lo sviluppo di batteri e la moltiplicazione). farmaci batteriostatici non sono etheless efficace perché i batteri che sono impedito di sviluppare morirà dopo un periodo o finiscono per essere uccisi dal meccanismo di difesa del corpo del web host. Le tetracicline ei sulfamidici sono tra i antiobiotics batteriostatiche. Gli antibiotici che danneggiano la membrana cellulare innescano metaboliti della cella a trapelare, uccidendo l'organismo in tal modo. Tali composti, tra cui cefalosporine e penicilline, sono classificati a causa battericida quindi.